ingenuità

in|ge|nu|i|
s.f.inv.
av. 1535; dal lat. ingenuitāte(m), v. anche ingenuo.


CO
1. l’essere ingenuo, purezza d’animo, candore: l’ingenuità di un bambino, dare prova d’ingenuità, dire qcs., parlare con ingenuità | sprovvedutezza, inesperienza: approfittare, abusare dell’ingenuità altrui
2. azione, comportamento, affermazione da persona ingenua: è stata un’ingenuità fidarsi di lei, commettere, dire delle ingenuità
3. TS stor. in Roma antica, condizione di chi era libero per nascita
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità