insozzarsi

in|soz|zàr|si
v.pronom.intr. e tr.

CO
1. v.pronom.intr., sporcarsi: mi sono insozzato con il carbone | v.pronom.tr., procurarsi una o più macchie su una parte del corpo o su un abito che si indossa: insozzarsi le mani, i pantaloni
2. v.pronom.intr., fig., diventare corrotto, disonorarsi: insozzarsi con atroci delitti | v.pronom.tr., macchiarsi moralmente: insozzarsi la coscienza
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità