insuperabile

in|su|pe||bi|le
agg.
sec. XIV; dal lat. insuperabĭle(m), v. anche superabile.


CO
1. difficile o impossibile da superare, oltrepassare o sormontare: una montagna, un valico insuperabile, distanze insuperabili
2. fig., difficile o impossibile da vincere, da risolvere: un problema, una difficoltà, un ostacolo insuperabile
3. estens., di qcn., dotato di qualità o capacità eccezionali, difficilmente uguagliabili: una cuoca insuperabile, un attore insuperabile in un ruolo | di qcs., eccellente, ottimo: uno sciroppo insuperabile contro la tosse
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità