intemperante

in|tem|pe|ràn|te
agg.
sec. XIV; dal lat. intemperante(m), v. anche temperante.


CO
1. di qcn., incapace di moderarsi, spec. nell’appagamento dei propri desideri, istinti o bisogni: intemperante nel bere, nel mangiare; essere, dimostrarsi intemperante; anche s.m.: essere un intemperante | estens., che oltrepassa i limiti della misura o della convenienza: un uomo intemperante nella polemica, nell’ira
2. di qcs., che rivela mancanza di moderazione: un comportamento, un linguaggio intemperante
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità