intensivo

in|ten||vo
agg., s.m.
sec. XIV; dal lat. mediev. intensīvu(m), v. anche intenso.


1. agg. CO che intensifica, che accresce l’intensità di qcs.; che si verifica, è fatto con particolare intensità o frequenza: una cura intensiva, un allenamento intensivo
2a. agg. TS ling. di elemento morfologico, che esprime un concetto, una nozione con particolare forza ed efficacia espressiva
2b. agg. TS ling. di prefisso, suffisso o infisso, che, aggiunto a una radice verbale o a un elemento morfologico, conferisce un determinato grado di intensità o espressività
2c. s.m. TS ling. => verbo intensivo
3. s.m. TS ling. nella lingua latina, verbo formato sulla forma participiale di un altro verbo rispetto al quale acquista maggiore intensità ed espressività
4. agg. TS fis. di proprietà della materia il cui valore non dipende dalla quantità di materia considerata
5a. agg. TS urban. di area, in cui il terreno fabbricabile viene sfruttato al massimo: zona residenziale intensiva
5b. s.m. TS urban. organizzazione urbanistica che sfrutta al massimo le aree a fini edilizi: un quartiere a intensivo
6. agg. TS stat. che può essere espresso con valori numerici
7. s.m. TS agr. => coltura intensiva

Polirematiche

accento intensivo
loc.s.m.
TS ling.
a. caratterizzato da un aumento dell’intensità della voce
coltivazione intensiva
loc.s.f.
TS agr.
=> coltura intensiva.
coltura intensiva
loc.s.f.
TS agr.
c. praticata con opportune tecniche tendenti a ottenere la migliore resa possibile delle culture per unità di superficie e con il suolo coltivato in permanenza
corso intensivo
loc.s.m.
CO
c. accelerato spec. per l’apprendimento di una lingua straniera
costruzioni intensive
loc.s.f.pl.
TS urban.
costruzioni che tendono a sfruttare al massimo l’area fabbricabile, sia per l’elevato numero di piani di cui sono costituite, sia per lo spazio minimo di separazione tra i fabbricati
parola intensiva
loc.s.f.
TS ling.
quella che esprime una nozione con particolare forza espressiva
terapia intensiva
loc.s.f.
TS med.
t. cui vengono sottoposti pazienti in situazioni d’emergenza o con necessità di assistenza medica prolungata e di controllo clinico e diagnostico costante
verbo intensivo
loc.s.m.
TS ling.
v. formato con un affisso intensivo (ad es. sbeffeggiare, stravincere, ecc.)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità