interpellare

in|ter|pel||re
v.tr.
ca. 1200 come v.intr; dal lat. interpĕllāre propr. “spingere in mezzo”, comp. di inter- “tra” e pellĕre “spingere”.


CO
1a. consultare qcn., spec. una persona autorevole, chiedendo un parere, un consiglio e sim.: interpellare un medico, interpellare un avvocato per avere chiarimenti
1b. rivolgere a qcn. una domanda o la parola, anche in modo perentorio
2. TS polit. rivolgere un’interpellanza o un’interrogazione parlamentare: interpellare il governo
3. OB TS dir. sottoporre alla richiesta di adempimento di un’obbligazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità