1intonare

in|to||re
v.tr., v.intr.
1348-53 nell'accez. 5; dal lat. intŏnāre “risuonare”, comp. di in- “dentro” e tonāre “risuonare”, con influsso di 1tono.


1a. v.tr. TS mus. impostare nella giusta tonalità la voce o uno strumento: intonare un do, intonare la chitarra in sol
1b. v.tr. TS mus. accordare su una nota fondamentale più voci o strumenti diversi: intonare gli archi
2. v.tr. CO iniziare a suonare o a cantare un pezzo musicale: intonare l’inno nazionale | canticchiare un brano, accennare a esso: intonare un motivetto
3. v.tr. CO cominciare a pronunciare in tono solenne: intonare un discorso, una predica; intonare le lodi di qcn., celebrarlo in versi o in musica
4. v.tr. CO estens., armonizzare, mettere d’accordo: intonare colori diversi, intonare le scarpe alla borsa
5. v.tr. OB LE mettere in musica un testo, musicare: le quali parole Minuccio prestamente intonò d’un suono soave e pietoso (Boccaccio)
6. v.intr. (avere) BU cantare o suonare in modo intonato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità