invidioso

in|vi|dió|so
agg., s.m.
sec. XIII; dal lat. invidiōsu(m), v. anche 1invidia.


AD
1. agg., s.m., che, chi prova invidia per qcn. o per qcs.: essere invidioso di qcn., un amico invidioso, il mondo è pieno di invidiosi
2. agg., che rivela, che esprime invidia: parole, occhiate invidiose, discorsi, sguardi, pensieri invidiosi
3. agg. LE che desta invidia, invidiabile: la luce eterna di Sigieri,| che… | sillogizzò invidiosi veri (Dante)
4. agg. LE avverso, dannoso: empio sepolcro e invidiosa polvere | contamina e dissolve | le delicate alabastrine membra (Ariosto); di qcn., odiato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.