irresolubile

ir|re|so||bi|le
agg.
av. 1527; dal lat. irresolūbĭle(m), comp. di in- con valore privat. e resolubilis “che si può sciogliere”.


1. BU di nodo, legame e sim., che non può essere sciolto
2. CO fig., che non può essere risolto, insolubile: un problema, una questione irresolubile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità