launegildo

lau|ne|gìl|do
s.m.
av. 1876; dal longob. *launegild, comp. di *launa “preda”, poi “ricompensa”, e *gild “denaro”, cfr. lat. mediev. launichildus.

TS stor.
nel diritto longobardo , oggetto o somma di denaro che , in caso di donazione , il donatario doveva offrire al donatore come corrispettivo simbolico del dono ricevuto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità