lavello

la|vèl|lo
s.m.
1477; lat. labĕllu(m) “tinozza”, dim. di *labrum, da lavabrum “strumento per lavare”.

AD
1. CO acquaio
2. TS artig. recipiente in cui i fabbri immergono il ferro per temprarlo
3. LE tomba: zase scoperto in t’un lavello (Pascoli)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.