1lecito

|ci|to
agg., s.m.
1219; dal lat. lĭcĭtu(m), p.pass. di licēre “essere lecito”, v. anche lecere.


AU
1. agg., consentito in quanto conforme alle norme morali o di comportamento: azione lecita, discorsi leciti, contegno poco lecito; permesso dalla legge: rubare non è lecito
2. agg., in funz. predicativa, possibile: è lecito pensare che…; se è lecito, potrei sapere cosa è successo?
3. s.m., solo sing., ciò che è consentito, permesso: restare entro i limiti del lecito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità