libertinismo

li|ber|ti||ṣmo
s.m.
1728;


1. TS stor., filos. corrente di pensiero sviluppatasi in Francia e in Italia nel corso del Seicento, avversa al dogmatismo religioso inteso come negazione delle libertà individuali
2. BU estens., tendenza a difendere la libertà di pensiero contro qualsiasi forma di dogmatismo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità