limite

|mi|te
s.m., agg.inv.
av. 1313; dal lat. līmĭte(m).


FO
1. s.m., linea terminale o di divisione; confine: il limite di un campo | estens., zona dove termina un luogo o una regione: siamo arrivati fino al limite del bosco, una baita ai limiti del ghiacciaio
2. s.m., contrassegno, spec. cippo, steccato o sim., utilizzato per indicare un confine
3a. s.m., fig., punto estremo, termine che non può o non deve essere superato: anche la gentilezza ha i suoi limiti, restare nei limiti della legalità; porre, mettere un limite, limitare, contenere | scadenza: bisogna fissare un limite per questo lavoro | giusta misura: passare, oltrepassare, varcare il limite: eccedere, esagerare; senza limiti, smodato, esagerato
3b. s.m., estens., ambito assegnato a qualcosa, sfera: restare entro il proprio limite d’azione
3c. s.m., fig., imperfezione, difetto, punto debole: il progetto ha molti limiti, la mancanza di pazienza è il suo limite
4a. s.m. TS scient. livello, confine ideale al di sopra o al di sotto del quale, in condizioni di normalità, si verifica un determinato fenomeno: limite di tollerabilità, limite di elasticità
4b. s.m. TS biol., geofis. linea ideale che in base a criteri altimetrici e climatici delimita l’estensione di particolari fenomeni biologici e geofisici: limite del bosco, limite dell’olivo, della vegetazione arborea
5. s.m. TS sport nel calcio, la linea che delimita l’area di rigore: battere la punizione dal limite
6. s.m. TS sport record, primato: abbassare, superare un limite: ottenere un risultato migliore di quello ottenuto in precedenza da un altro atleta o dall’atleta stesso, battere un primato
7. s.m. TS astron. uno dei due punti più distanti dall’eclittica nell’orbita descritta da un pianeta
8. s.m. TS mat. valore che tende ad assumere una funzione o una grandezza variabile (abbr. lim.)
9. s.m. TS geol. superficie di contatto tra due unità geologiche o litologiche, indicata con una linea sulla carta geologica
10. agg.inv. CO posposto al sostantivo a cui si riferisce, estremamente improbabile, del tutto fuori dalla norma, eccezionale: situazione, condizione limite

Polirematiche

al limite
loc.avv.
loc.agg.inv.
1. loc.avv. CO colloq., nel peggiore dei casi, come ultima ipotesi
2. loc.agg.inv. TS mat. di proprietà o sim., che diventa vera quando uno dei parametri tende a un certo valore: proprietà al limite, passaggio al limite; anche loc.avv.: valere al limite
al limite di
loc.prep.
CO
al massimo grado possibile di: al limite della sopportazione
caso limite
loc.s.m.
CO
situazione che presenta accentuata al massimo una certa caratteristica
condizione ai limiti
loc.s.f.
TS mat.
in un’equazione differenziale ordinaria: c. che impone all’integrale e alle sue derivate di assumere valori prefissati ai punti estremi di un dato intervallo
entro certi limiti
loc.avv.
CO
in misura relativa, parziale: un problema risolvibile entro certi limiti | restare entro certi limiti: non andare oltre certe regole di convenienza
frequenza limite
loc.s.f.
TS elettron.
in un filtro, f. che separa le frequenze attenuate da quelle non attenuate
fuori limite
loc.s.m.inv.
TS sport
nel golf, terreno sul quale è vietato giocare
limite altimetrico
loc.s.m.
TS scient.
confine estremo entro cui si possono verificare o sviluppare particolari fenomeni geomorfologici e biologici
limite chilometrico
loc.s.m.
CO
pietra miliare
limite delle nevi perenni
loc.s.m.
TS geogr.
linea ideale che separa l’area delle nevi perenni da quella innevata solo stagionalmente
limite dell’universo fisico
loc.s.m.
TS astrofis.
punto dell’universo a partire dal quale le galassie recedono con velocità pari a quella della luce
limite di carico
loc.s.m.
CO
peso massimo che può sopportare una struttura, un veicolo o sim., e che dipende sia dalla resistenza sia dalle norme di legge
limite di guardia
loc.s.m.
CO
valore massimo oltre il quale il livello delle acque di un fiume o di un bacino può costituire un pericolo | anche fig.: la tensione ha raggiunto il limite di guardia
limite di rottura
loc.s.m.
TS geol.
valore della pressione applicata a una roccia, oltre la quale la roccia si frattura
limite di sosta
loc.s.m.
CO
intervallo di tempo in cui è concesso parcheggiare i veicoli in determinate zone dei centri abitati
limite di udibilità massima
loc.s.m.
TS fis.
=> soglia di udibilità massima
limite di udibilità minima
loc.s.m.
TS fis.
=> soglia di udibilità minima
limite di una funzione
loc.s.m.
TS mat.
valore a cui tende una funzione quando la variabile o le variabili da cui dipende tendono a un valore prefissato
limite di una successione
loc.s.m.
TS mat.
valore a cui tendono rispettivamente il termine generico di una successione o la somma degli elementi che la compongono
limite di velocità
loc.s.m.
CO
velocità massima a cui è concesso a un autoveicolo di percorrere un tratto di strada
limite finito
loc.s.m.
TS mat.
valore a cui una funzione tende quando la variabile indipendente tende a un valore finito
limite inferiore
loc.s.m.
1. TS mat. numero che limita inferiormente un insieme dato di numeri reali
2. TS stat. valore minimo che può assumere una grandezza, ricavato in mancanza di risultati sperimentali che consentano di stabilirne il valore preciso
3. TS biol. linea ideale che delimita inferiormente l’estensione di un tipo di vegetazione
limite infinito
loc.s.m.
TS mat.
valore a cui una funzione tende quando la variabile indipendente tende all’infinito
limite superiore
loc.s.m.
1. TS mat. numero che limita superiormente un insieme dato di numeri reali
2. TS stat. valore massimo che può assumere una grandezza, ricavato in mancanza di risultati sperimentali che consentano di stabilirne il valore preciso
3. TS biol. linea ideale che delimita l’altitudine massima a cui può svilupparsi un particolare tipo di vegetazione.
passaggio al limite
loc.s.m.
TS mat.
procedimento analitico su cui si basa il concetto di limite
sagoma limite
loc.s.f.
TS ferr.
sezione trasversale d’ingombro massimo del materiale rotabile, di cui occorre tenere conto nel progetto di tutte le opere fisse della ferrovia per consentirne il transito | struttura metallica sospesa sopra il binario per verificare se l’ingombro di un carro merci rientra nei limiti di sicurezza.
tendenza a un limite
loc.s.f.
TS mat.
proprietà di una funzione a una o più variabili di ammettere un limite, finito o infinito, quando le variabili tendono a un dato valore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.