liofilo

li|ò|fi|lo
agg.
1952; comp. di 1lio- e 1-filo, cfr. ted. lyophil.


TS chim., fis. di sostanza, che ha la tendenza ad assorbire un liquido e in genere il solvente in cui è dispersa | di gruppo atomico, che attrae a sé le molecole del solvente in cui è disciolto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità