litare

li||re
v.intr., v.tr.
av. 1321; dal lat. lĭtāre.


LE
1. v.intr. (avere) sacrificare alla divinità: per ch’io vorrei a Mercurio litare (Boccaccio)
2. v.tr., offrire in sacrificio: tu, Minerva,… | non aspettar da me altar né foco | né ch’io ti liti bestie in quantitade (Boccaccio)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.