2livello

li|vèl|lo
s.m.
sec. XIII; lat. libĕllu(m), propr. dim. di liber “libro”, poi “atto scritto, registro”.


TS st.dir. contratto agrario secondo cui un proprietario terriero concedeva a un altro soggetto il possesso e il godimento di un fondo, in perpetuo o per un lungo termine, con l’obbligo del concessionario di pagare al concedente un canone annuo e di coltivare il fondo apportandovi migliorie | ciascuno dei due documenti di garanzia reciproca che si scambiavano il concedente e il concessionario | il canone stesso che il concessionario doveva pagare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità