locutorio

lo|cu||rio
agg., s.m.
av. 1342; dal lat. locutōrĭu(m), der. di loqui “1parlare”.


1. agg. BU che riguarda la parola, l’atto di parlare
2. agg. TS ling. relativo all’articolazione dei suoni e all’enunciazione delle frasi
3. agg. OB loquace, eloquente
4. s.m. OB parlatorio

Polirematiche

atto locutorio
loc.s.m.
TS ling.
a. linguistico che consiste nel dire qcs., nell'enunciare una frase dotata di senso e riferimento, cioè, nella teoria di J.L. Austin, nel proferire dei suoni (atto fonetico) riconducibili a vocaboli sintatticamente ordinati (atto fatico) esprimenti nel complesso un significato (atto retico)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.