locuzione

lo|cu|zió|ne
s.f.
av. 1294; dal lat. locutiōne(m), der. di loqui “1parlare”.


1. TS ling. => polirematica | CO estens., frase, espressione | modo di dire, frase idiomatica
2. OB la facoltà di parlare | l’esercizio di tale facoltà

Polirematiche

locuzione aggettivale
loc.s.f.
TS gramm.
l. formata da aggettivi o avente funzione di aggettivo (ad es. in italiano a buon mercato, di bocca buona)
locuzione avverbiale
loc.s.f.
TS gramm.
l. invariabile avente funzione di avverbio, formata da preposizioni unite ad avverbi o sostantivi o aggettivi (ad es. in italiano a gambe levate, a bocca asciutta)
locuzione congiuntiva
loc.s.f.
TS gramm.
l. che ha funzione di congiunzione (ad es. in italiano nella misura in cui)
locuzione cristallizzata
loc.s.f.
TS ling.
=> polirematica
locuzione di comando
loc.s.f.
TS gramm.
l. che esprime un ordine (ad es. in italiano per fila destra, attenti!, riposo!)
locuzione interiettiva
loc.s.f.
TS gramm.
l. invariabile che ha funzione di interiezione (ad es. in italiano per tutti i diavoli!)
locuzione iterativa
loc.s.f.
TS gramm.
l. costituita dalla ripetizione della medesima parola (es. lemme lemme, piano piano, ecc.)
locuzione polare
loc.s.f.
TS gramm.
coppia di termini di significato opposto (ad es. bene e male, giorno e notte)
locuzione polirematica
loc.s.f.
TS ling.
=> polirematica
locuzione pragmatica
loc.s.f.
TS ling.
l. che nel suo complesso segnala l’atteggiamento del locutore, ad es. incredulità (ma che mi racconti?, che mi dite!, ma va!), sdegno (chi credi di essere?, lei non sa chi sono io!), ripulsa per altrui asserzioni (e chi lo dice?, ma dove sta scritto!), disponibilità alla situazione (che si dice?), ecc.
locuzione prepositiva
loc.s.f.
TS gramm.
l. formata da più preposizioni o con funzione di preposizione (ad es. in italiano per mezzo di)
locuzione preposizionale
loc.s.f.
TS gramm.
=> locuzione prepositiva
locuzione pronominale
loc.s.f.
TS gramm.
l. che ha funzione di pronome (ad es. in italiano questo qua, quello là)
locuzione sostantivale
loc.s.f.
TS gramm.
l. costituita da sostantivi o che ha funzione di sostantivo (ad es. in italiano macchina da scrivere, carta da lettera, lingua di gatto)
locuzione verbale
loc.s.f.
TS gramm.
l. con funzione di verbo, formata dall’unione di un avverbio o di una preposizione con una forma verbale (ad es. in italiano fare centro, dare spago, essere sul punto di).
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità