mancante

man|càn|te
p.pres., agg., s.m. e f.

1. p.pres. => mancare
2a. agg. CO che manca, che non c’è ancora o che non c’è più: le parti mancanti di un’opera | che è privo di qcs.: la statua è mancante di un braccio | che scarseggia di qcs.; carente, povero: una dieta mancante di proteine, un artista mancante di fantasia
2b. agg. CO di testo, lacunoso, incompleto, mutilo: codice, iscrizione mancante
2c. agg. TS arald. attributo di una pezza, spec. raffigurante un capriolo interrotto o spezzato, o un giglio che ha solo una metà: mancante a destra, a sinistra
2d. agg. TS mus. non com. => diminuito
3. s.m. e f. CO spec. al pl., chi è assente: elenco dei mancanti a una riunione

Polirematiche

anello mancante
loc.s.m.
CO
l’elemento non rintracciabile in una serie di elementi connessi tra loro
massa mancante
loc.s.f.
TS astrofis.
=> materia oscura
tassello mancante
loc.s.m.
CO
fig., ultimo elemento di una serie che se rintracciato consentirebbe di comprendere appieno una vicenda, di concludere un’indagine e sim.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità