1mania

ma||a
s.f.
1918; dal lat. tardo manĭa(m), dal gr. manía “follia”, der. di maínomai “essere in preda a follia”.


1a. TS psic. quadro morboso caratterizzato da sovraeccitazione permanente delle capacità mentali e morali, associata alcune volte a manifestazioni psicomotorie violente
1b. AU estens., alterazione mentale che si esprime in un atteggiamento ossessivo, in un’idea fissa: avere una mania
2. AU fig., tendenza smodata verso qcs., infatuazione, fanatismo: ha la mania del calcio

Polirematiche

mania di grandezza
loc.s.f.
CO
particolare attaccamento al potere, agli onori e ai fasti
mania di persecuzione
loc.s.f.
1. TS psic. => delirio di persecuzione
2. CO colloq., convinzione ingiustificata di essere oggetto dell’ostilità altrui
mania furiosa
loc.s.f.
TS psic.
tipo di mania con marcata propensione alla violenza e alle manifestazioni psicomotorie, sino all’eccitazione collerica cieca.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità