mattinale

mat|ti||le
agg., s.m.
av. 1881; cfr. fr. matinal.


1. agg. LE della mattina, mattutino: raggi mattinali del sole d’autunno (Carducci)
2. s.m. TS burocr. rapporto informativo sugli ultimi avvenimenti di politica interna presentato ogni giorno alle più alte cariche dello stato | nelle questure e nei comandi di polizia, registro sul quale sono riportati giorno per giorno i fatti delittuosi e le operazioni di polizia da comunicare ai giornalisti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità