mattinare

mat|ti||re
v.tr.
av. 1321; der. di 1mattina con 1-are.


LE fare omaggio alla donna amata indirizzandole una mattinata; anche in contesti metaforici: la sposa di Dio surge | a mattinar lo sposo perché l’ami (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità