maturatore

ma|tu|ra||re
agg.
av. 1704;


agg., s.m. BU
1. agg., che produce o favorisce la maturazione
2. s.m., recipiente in cui viene introdotto il miele appena estratto dai favi per eliminare le impurità e i residui di cera | nelle lavorazioni casearie, apparecchio con cui si effettua l’acidificazione della crema prima della zangolatura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità