mazzeranga

maz|ze|ràn|ga
s.f.
av. 1320; etim. incerta, prob. der. di mazza.


1. TS edil. attrezzo di legno massiccio, di forma troncoconica, cerchiato di ferro all’estremità più larga e fornito di impugnatura all’altra estremità, usato nelle costruzioni stradali per costipare i terreni, per assestare le pavimentazioni in pietra, ecc.
2. TS agr. attrezzo costituito da una piastra di legno o di ferro munita di manico, usato per costipare il terreno dopo averlo seminato e farvi aderire bene i semi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità