mezzena

meẓ|ẓè|na
s.f.
av. 1505; der. di 1mezzo con il suff. dial. -ena, forma di 1-ina, cfr. modenese mezena.

RE sett.
ciascuna delle due parti in cui viene tagliato longitudinalmente il bovino o suino macellato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità