milzadella

mil|za|dèl|la
s.f.
1749; der. di milza, per le macchie chiare sulle foglie che richiamano le parti bianche della milza, con -ella femm., vd. -ello.

TS bot.com.
pianta erbacea del genere Lamio (Lamium maculatum) con fiori porporini e foglie opposte cuoriformi molto simili a quelle dell’ortica , usata in erboristeria come astringente , anticatarrale e antidiarroico
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità