minuetto

mi|nu|ét|to
s.m.
1709; dal fr. menuet, der. di menu “1breve”, con allusione ai passi della danza.


1. CO danza popolare francese di andamento moderato in tempo di tre quarti, nata agli inizi del Seicento e introdotta successivamente alla corte di Luigi XIV | TS mus. tra il Settecento e l’inizio dell’Ottocento, brano strumentale inserito come terzo tempo nelle sinfonie, nelle sonate, ecc.: i minuetti di Mozart
2. BU fig., comportamento affettato, lezioso e molto ricercato | comportamento, prassi o relazione interpersonale improntata a eccessivo o solo apparente rispetto della forma
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità