minuzia

mi||zia
s.f.
av. 1321; dal lat. minūtĭa(m), v. anche 2minuto.


CO
1a. spec. al pl., questione, particolare di scarso rilievo, di poco conto: dar troppo peso alle minuzie
1b. spec. con riferimento a un’opera d’arte, particolare cura dell’esecuzione: la minuzia di un lavoro a intaglio
2. LE particella, frammento microscopico: si veggion qui … le minuzia de’ corpi (Dante)
3. BU minuziosità, precisione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità