moggio

mòg|gio
s.m.
2ª metà XII sec; lat. mŏdĭu(m), v. anche modio.


1a. TS metrol. unità di misura di capacità per aridi | CO recipiente di tale capacità, spec. di forma cilindrica
1b. TS metrol. superficie di terreno necessaria per la semina di un moggio di grano
2. BU lett., per indicare in generale una quantità: io le voglio mille moggia di quel buon bene (Boccaccio)
3. TS stor. antica unità di misura agraria usata in alcune province italiane

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità