moltiplicatore

mol|ti|pli|ca||re
agg., s.m.
sec. XIV; dal lat. tardo multiplicatōre(m), v. anche moltiplicare.


1. agg. CO che moltiplica
2. s.m. TS mat. il numero che moltiplica un altro, il secondo dei due fattori di un prodotto
3. s.m. TS econ. rapporto tra la variazione del prodotto lordo e la variazione della spesa autonoma che ne è all’origine
4a. s.m. TS tecn. meccanismo che trasmette il movimento a organi rotanti moltiplicandone il numero di giri
4b. s.m. TS fis. dispositivo che serve ad amplificare una grandezza fisica moltiplicandone il valore per un dato fattore di moltiplicazione
4c. s.m. TS elettron. dispositivo atto ad amplificare un impulso, una frequenza, ecc.
5. s.m. TS fotogr. piccolo telaio adattabile ad alcuni apparecchi fotografici che permette, grazie a maschere che riducono il formato, di impressionare più immagini sulla stessa lastra
6. s.m. TS arm. nelle rivoltelle, accessorio del calcio che ne aumenta l’impugnatura per rendere meno violento il rinculo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità