moltiplicazione

mol|ti|pli|ca|zió|ne
s.f.
av. 1364; dal lat. multiplicatiōne(m), v. anche moltiplicare.


1. CO il moltiplicare, il moltiplicarsi e il loro risultato: moltiplicazione degli abitanti, dei debiti di un’azienda; moltiplicazione degli sforzi, delle richieste
2a. TS mat. una delle quattro operazioni aritmetiche elementari, inversa della divisione, per cui un numero, detto moltiplicando, viene sommato a se stesso un numero di volte pari a quelle indicate da un secondo numero, detto moltiplicatore, formando così un terzo numero (accorc. 1moltiplica)
2b. TS mat. in algebra, seconda operazione in un anello, la quale opera tra un elemento qualunque dell’anello e l’elemento neutro della prima operazione, dando come risultato l’elemento neutro stesso

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità