monotonia

mo|no|to||a
s.f.
av. 1647; dal lat. tardo monotŏnĭa(m), v. anche 1monotono.


CO
1. uniformità di tono di un suono, di una voce e sim.: la monotonia di un lamento
2. sensazione di noia provocata da ciò che è uniforme, che si ripete sempre allo stesso modo: la monotonia della vita quotidiana
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità