montepulciano

mon|te|pul|cià|no
s.m.inv.
1666; da Montepulciano, nome di una località in provincia di Siena.


1. CO TS enol. pregiato vino rosso toscano, ricavato in prevalenza da uva sangiovese, di sapore asciutto e profumo di mammola
2. CO vitigno coltivato in Abruzzo e in altre regioni centromeridionali, che produce grappoli di media grandezza, con acini ovali e buccia molto spessa di colore viola scuro | CO TS enol. il vino rosso da pasto che se ne ricava, di sapore asciutto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.