mordersi

mòr|der|si
v.pronom.tr. e intr.

AU
1. v.pronom.tr., stringere tra i denti una parte del proprio corpo, spec. involontariamente: mordersi la lingua masticando
2. v.pronom.intr., rec., afferrarsi con i denti, anche con ferocia: i due cuccioli si azzuffavano e si mordevano

Polirematiche

mordersi la coda
loc.v.
CO
fig., di ragionamento, di situazione, di problema, non avere soluzione, non avere sbocchi, costituire un circolo vizioso
mordersi la lingua
loc.v.
CO
fig., trattenersi dal parlare, spec. per non offendere l’interlocutore: mi son morso la lingua per non rispondergli come meritava | pentirsi di aver parlato: appena l’ho detto, mi sarei morso la lingua
mordersi le dita
loc.v.
CO
mordersi le mani
mordersi le labbra
loc.v.
BU
mordersi la lingua
mordersi le mani
loc.v.
CO
fig., essere irritato e pentito per non aver approfittato spec. di un’occasione: mi mordo le mani per aver perso tutto quel tempo
mordersi le unghie
loc.v.
BU
mordersi le mani.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità