2mozzo

mòẓ|ẓo
s.m.
av. 1502; lat. mŏdĭu(m) “moggio”.


CO
1. parte centrale di un organo rotante, generalmente di forma cilindrica, avente la funzione di accoppiare l’organo stesso al suo asse: mozzo della ruota, mozzo dell’elica
2. pezzo di legno massiccio a cui si fissa la campana per tenerla sospesa
3. RE tosc., pezzo, blocco di materiale | grossa zolla di terra
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità