nauseabondo

nau|ṣe|a|bón|do
agg.
1803; dal lat. nauseabŭndu(m) “che ha il mal di mare”, der. di nausea “nausea”.


CO
1a. che provoca nausea: cibo nauseabondo
1b. di odore, molto forte e sgradevole: una puzza nauseabonda
2. estens., che provoca ripugnanza, riprovazione: adulazione nauseabonda
3. fig., lezioso, sdolcinato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.