nerume

ne||me
s.m.
av. 1342; der. di nero con -ume.


1. CO patina scura, nerastra che si forma su un oggetto per ossidazione, per sporcizia e sim.: il nerume dell’argenteria
2. BU colore scuro, nerastro
3. BU ammasso di cose nere o scure
4. BU buio fitto, oscurità
5. TS bot. denominazione generica di varie malattie fungine delle piante che si manifestano con l’apparizione di macchie nerastre sugli organi colpiti

Polirematiche

nerume dei cereali
loc.s.m.
TS bot.
malattia causata da vari funghi della famiglia delle Demaziacee, che si manifesta con la comparsa su tutti gli organi aerei delle piante di macchie scure attorno alle quali i tessuti in seguito si scolorano e si seccano.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità