nessuno

nes||no
agg.indef., pron.indef.m., s.m.
av. 1250; loc. lat. ne ĭpsu(m) ūnu(m) “neppure uno”.


FO
I. agg.indef.
I 1a. solo sing., con valore negativo, non uno, neppure uno, neanche uno: nessun uomo è più gentile di lui; posposto al verbo richiede una negazione: non lo farei per nessun motivo al mondo, non hai nessun motivo per comportarti così, non c’è nessuna novità di rilievo
I 1b. solo sing., con valore rafforzativo: non c’è nessun bisogno di urlare in questo modo, non ho assolutamente nessuna fretta
I 1c. solo sing., con valore enfatico, preceduto dall’articolo determinativo, sottolinea l’assoluta mancanza di qcs.: il nessun attaccamento che dimostra nei confronti della famiglia è deplorevole | con valore intensivo, posposto a un sostantivo: ragazzi ce n’erano tanti, ragazze nessuna; votanti la totalità, astensioni nessuna | al superlativo, ha valore enfatico e rafforzativo: non ho nessunissima intenzione di uscire con te
I 2. solo sing., con valore positivo, spec. in proposizioni interrogative dirette e indirette o dubitative, qualche, alcuno: hai nessun libro da prestarmi?, non volete nessun giornale da sfogliare mentre aspettate? II. pron.indef.m.
II 1a. solo sing., con valore negativo, in riferimento sia a persone sia a cose, non uno, neppure uno, neanche uno: spero che nessuno mi scopra, «Hai una penna da prestarmi?» «Nessuna» | anche seguito da partitivo: nessuno di loro era presente, nessuna delle mie amiche è venuta | posposto al verbo richiede una negazione: non ti crede nessuno, non è venuto nessuno
II 1b. solo sing., iterato, con valore rafforzativo: non c’era proprio nessuno nessuno
II 2. solo sing., con valore positivo, spec. in proposizioni interrogative dirette e indirette, qualcuno, qualche persona: non ha telefonato nessuno?, hai visto nessuno?, controlla se c’è nessuno
III. s.m. CO solo sing., persona di nessun valore, trascurabile, che non conta niente: si crede intelligentissimo, ma non è nessuno

Polirematiche

a nessun costo
loc.avv.
CO
in nessun modo: non lo deve sapere a nessun costo
a nessuna condizione
loc.avv.
CO
in nessun modo: non desisterò a nessuna condizione
figlio di nessuno
loc.s.m.
CO
1. figlio di nn | fig., f. trascurato dai genitori
2. fig., chi non è protetto da persone influenti
in nessun modo
loc.avv.
CO
in frasi negative, assolutamente no, assolutamente mai: non vuole in nessun modo convincersi, non lo devi in nessun modo contrariare
per nessun motivo
loc.avv.
CO
in nessun modo: non dirglielo per nessun motivo.
per nessuna ragione
loc.avv.
CO
in nessun modo: non cambierò idea per nessuna ragione
terra di nessuno
loc.s.f.
CO
zona neutra tra due eserciti in guerra | fig., nel linguaggio giornalistico, settore dell’elettorato che non parteggia ancora per una fazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità