niello

ni|èl|lo
s.m.
av. 1460; dal lat. nigĕllu(m) “nerastro”, dim. di niger “nero”.


TS artig. lavoro di oreficeria realizzato su oggetti o superfici in oro e argento, che consiste nel riempire i solchi su lamina di incisioni a bulino con un composto di polvere d’argento, rame rosso, piombo, zolfo e borace | estens., oggetto decorato con tale tecnica | estens., il composto di colore nero impiegato per tale lavorazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità