nomade

|ma|de
agg., s.m. e f.
av. 1494; dal lat. nŏmăde(m), dal gr. nomás, -ádos propr. “chi erra col suo gregge”.


CO
1. agg., caratterizzato da nomadismo: vita nomade
2a. agg., s.m. e f., che, chi pratica il nomadismo: popolo nomade, pastori nomadi, i nomadi del deserto
2b. s.m. e f., zingaro: un accampamento di nomadi in periferia
3. agg., s.m. e f., estens., che, chi muta spesso residenza, si sposta continuamente: sentirsi un nomade, gli attori sono un po’ nomadi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità