nullità

nul|li|
s.f.inv.
av. 1306; dal lat. mediev. nullitāte(m), v. anche nullo.


CO
1. l’essere nullo, l’essere privo di valore, di importanza, di qualità, di efficacia: nullità delle cose umane; nullità di una teoria, di una prova
2a. persona di nessun valore, priva di capacità, di qualità positive: sentirsi una nullità
2b. inezia, cosa di nessun valore o importanza: i suoi problemi sono nullità rispetto ai nostri
3. TS dir. stato di un negozio o di un atto giuridico che sia privo di uno dei suoi requisiti basilari per essere produttivo di effetti

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità