obliterazione

o|bli|te|ra|zió|ne
s.f.
1834; dal lat. tardo obliteratiōne(m), v. anche obliterare.


1a. CO annullamento di un francobollo o di una marca da bollo con un timbro | convalida, e contemporaneo annullamento, del biglietto di un mezzo di trasporto pubblico tramite stampigliatura o timbratura
1b. BU in uno scritto, cancellatura
1c. BU in iscrizioni o epigrafi, guasto che rende illeggibile il testo
2. BU fig., dimenticanza | scomparsa di un’usanza
3. TS med. ostruzione di un vaso o di un condotto, o scomparsa di una cavità organica, spec. dovuti ad aderenze delle pareti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.