oidio

o|ì|dio
s.m.
1869; comp. del gr. oîon “uovo” e eîdos “forma, immagine”; nell’accez. 4 cfr. lat. scient. Oidium.


1a. TS bot. il conidio di alcuni funghi della famiglia delle Erisifacee
1b. TS bot. => mal bianco
2a. TS bot. stadio conidiale del fungo Oidium tuckeri che, in presenza di aschi, prende il nome di Uncinula necator
2b. TS agr. malattia che attacca la vite ricoprendola di macchie polverulente bianco-grigiastre
3. TS bot. cellula asessuata, adatta alla riproduzione, che si origina per divisione del nucleo di un fungo o per frammentazione di un particolare tipo di ifa
4. TS bot. fungo imperfetto del genere Oidio | con iniz. maiusc., in alcune classificazioni, genere della famiglia delle Erisifacee, a cui appartengono l’Oidium tuckeri, parassita della vite, e l’Oidium monilioides, parassita dei cereali
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.