ordinarietà

or|di|na|rie|
s.f.inv.
1983;


CO
1. l’essere ordinario, consueto: l’ordinarietà di una prassi
2. estens., scarsa originalità, banalità | rozzezza, grossolanità: mi infastidisce l’ordinarietà dei suoi modi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.