ordinato

or|di||to
p.pass., agg.

1. p.pass., agg. => ordinare , ordinarsi
2. agg. CO in ordine, a posto; disposto con ordine, nella sistemazione più opportuna: tenere i libri ben ordinati sugli scaffali
3. agg. CO conforme a un ordine logico, funzionale, pratico, o che lo manifesta: narrazione ordinata degli eventi | mente ordinata, un cervello ordinato: con le idee chiare
4a. agg. CO che segue con precisione un certo ordine, organizzato con un certo ordine: un ufficio ordinato; esistenza, vita ordinata: regolata, regolare o anche abitudinaria | di uno stato, un paese e sim., organizzato, governato con norme e leggi ben definite
4b. agg. CO di truppe, ben schierate, disposte con ordine
5. agg. CO di persona che mantiene in ordine le proprie cose o che esegue tutto con ordine e precisione: un alunno ordinato e studioso; anche s.m.
6. agg. TS eccl. investito degli ordini sacri: un diacono ordinato di recente
7. agg. LE predisposto, indirizzato, diretto a un fine: la nostra ragione a quattro maniere d’operazioni … è ordinata (Dante)
8. agg. TS arald. di figura di uno scudo, disposta nel senso della banda, della fascia, della cinta e sim.

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.