pallino

pal||no
s.m.
1640;

AD
1. palla di piccole dimensioni, utilizzata in alcuni giochi, a cui i giocatori cercano di avvicinare le proprie palle da gioco: il pallino del biliardo, il pallino delle bocce
2. ciascuna delle piccole sfere di piombo e antimonio contenute nelle cartucce di alcuni fucili da caccia
3. oggetto di forma sferica o tondeggiante usato come impugnatura, maniglia e sim.
4a. fig., mania, idea fissa e ricorrente: ha il pallino della pulizia, dell’ordine
4b. fig., passione, vivo interesse per una determinata attività: ha il pallino della filatelia
4c. fig., disposizione naturale, inclinazione per una disciplina: ho il pallino della matematica

Polirematiche

andare a pallino
loc.v.
CO
1. finire, andare male, andare a rotoli: il nostro progetto è andato a pallino
2. andare a fagiolo
Pinco Pallino
loc.s.m.
CO
colloq., nome generico per indicare una persona sconosciuta o di poca importanza.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.