palmizio

pal||zio
agg., s.m.
av. 1311; dal lat. tardo palmĭcĭu(m), v. anche 2palma.


CO
1a. agg., di palma
1b. s.m., pianta di palma, e spec. della palma da datteri
2. s.m. TS lit. nella Chiesa cattolica, ramo benedetto di palma o di ulivo che, secondo la liturgia cattolica, viene portato in processione la domenica delle Palme e le cui foglie vengono distribuite ai fedeli come simbolo di pace
3. s.m. BU lett., premio, ricompensa

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità