palpazione

pal|pa|zió|ne
s.f.
sec. XIV; dal lat. palpatiōne(m), v. anche palpare.


1. BU il palpare, il tastare a lungo con la mano
2. TS med. rilevazione tattile e termica, in superficie o in profondità, del volume, dei caratteri costitutivi superficiali, della temperatura, della consistenza, della dolorabilità e della mobilità spontanea di un organo o di un tessuto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità