palude

pa||de
s.f.
av. 1313; lat. palūde(m).


1. AD estensione di terreno ricoperta di acque stagnanti e poco profonde su cui si sviluppa una vegetazione tipica: bonificare le paludi | spec. al pl., seguito da toponimo, per indicare una regione ricca di paludi (abbr. pal.): paludi pontine
2. LE le acque fluviali dell’inferno: quinci fuor quete le lanose gote | al nocchier de la livida palude (Dante); palude stigia, il fiume Stige
3. CO fig., inerzia morale dettata da indifferenza e pigrizia: la palude del qualunquismo

Polirematiche

migliarino di palude
loc.s.m.
TS ornit.com.
=> migliarino.
mirtillo di palude
loc.s.m.
TS bot.com.
piccolo arbusto (Vaccinium uliginosum), con bacche di colore azzurro nerastro un po’ più grandi di quelle del mirtillo comune, usate per fare marmellate e composte, per colorare i vini e nella preparazione di infusi usati come astringenti e antidiarroici
torba di palude
loc.s.f.
TS geol.
t. particolarmente ricca di acqua, estratta dal fondo di laghi e paludi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità